Chirurgia oculistica: il trattamento della cataratta

2024-07-04
Chirurgia oculistica: il trattamento della cataratta

La cataratta consiste nell'opacizzazione del cristallino e rappresenta un ostacolo al passaggio della luce e alla chiarezza visiva. Non esistono purtroppo farmaci che possano fermarne il progresso o restaurare la trasparenza del cristallino una volta opacizzato.

 

L'approccio terapeutico è quindi chirurgico: una procedura che prevede la rimozione del cristallino opacizzato e l'inserimento di una nuova lente intraoculare (IOL - IntraOcular Lens, anche nota come cristallino artificiale) che andrà a svolgere l'attività un tempo svolta dal cristallino naturale. Spesso contestualmente è anche possibile ridurre l’eventuale miopia del paziente.

 

Nella Casa di Cura San Camillo viene eseguito l’intervento chirurgico per il trattamento della cataratta, preceduto da una visita oculistica completa e approfondita con il fine di:

  • verificare le caratteristiche della cataratta da trattare e scegliere il tipo di lente da inserire.
  • valutare lo stato di salute degli occhi del paziente, anche mediante l'esecuzione di esami specifici

 

La Casa di Cura è dotata di cinque sale operatorie all'avanguardia, equipaggiate secondo rigidi standard tecnico-organizzativi che assicurano interventi di alta qualità in un ambiente sicuro e controllato.

11 luglio 2024
Infezioni alimentari e sicurezza

Il professore Nicola Sorrentino ci conferma che negli ultimi anni le infezioni alimentari sono sempre più numerose.

08 luglio 2024
I migliori professionisti per la tua salute

Dalle visite specialistiche al punto prelievi, in convenzione con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue.

01 luglio 2024
Come conservare gli alimenti in frigo?

Il Professor Nicola Sorrentino ci aiuta a identificare i giusti comportamenti da adottare per garantire la sicurezza alimentare dei nostri piatti.