Portale della Fondazione Opera San Camillo - L'ambulatorio di Oculistica: rinnovamento all'insegna di prevenzione, diagnosi e cura - L'ambulatorio di Oculistica: rinnovamento all'insegna di prevenzione, diagnosi e cura - Milano

L'ambulatorio di Oculistica: rinnovamento all'insegna di prevenzione, diagnosi e cura

2019-03-29
L'ambulatorio di Oculistica: rinnovamento all'insegna di prevenzione, diagnosi e cura

Garantire un’assistenza clinica di altissimo livello per ogni singolo paziente, in linea con le prerogative della Casa di Cura San Camillo Milano, offrendo i più avanzati strumenti diagnostici e terapeutici. È con queste basi che la Casa di Cura ha provveduto a un profondo rinnovamento dell’ambulatorio di Oculistica, punto di riferimento nazionale per la prevenzione, la diagnosi e la cura di tutte le patologie dell’occhio, con una specializzazione particolare per i problemi che coinvolgono la retina.

Al gruppo di professionisti già presenti in ambulatorio, si è affiancato un team di lavoro coordinato dal professor Vito De Molfetta, luminare conosciuto in tutto il mondo per i suoi studi e le sue tecniche innovative: l’obiettivo è quello di porre l’esperienza al servizio del maggior numero di persone, attraverso una rete di connessione tra grandi oculisti. Sarà il gruppo a pensare, non il singolo specialista, e attraverso una consulenza interna, valutare e stabilire la strategia migliore in relazione alla patologia del paziente. E questo è possibile in quanto c’è sempre un referente specialista con il quale potersi confrontare. Il team è completato dal professor Paolo Arpa, già primario di Oculistica all'ospedale San Gerardo di Monza, e dal professor Stefano Zenoni, già primario dell’Unità Operativa Complessa di Oculistica degli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Presso l’ambulatorio di Oculistica della Casa di Cura San Camillo di Milano sono eseguite visite specialistiche, mentre gli interventi chirurgici sono effettuati nelle moderne sale operatorie. L'équipe è formata da professionisti di alto livello e di solida esperienza quali i dottori Alberto Alini, Pietro Bruttini, Giovanni Capilli, Cecilia Cravino, Carlo De Conciliis, Domenico De Felice, Donatella Fasolato, Luigi Marino e Angelo Romagnoli.

Un’altra novità molto importante sarà la possibilità di apprestare una chirurgia d’urgenza e di essere in grado di operare nel breve lasso di 24-48 ore. Nel campo delle infezioni e del distacco della retina, l’immediatezza dell’intervento ricopre infatti un ruolo fondamentale.

Prenota telefonicamente

Per prestazioni ambulatoriali e diagnostica per immagini

Chiamare il numero 02675021
Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00
Sabato dalle 8.00 alle 12.00

Prenota di persona

Presso gli sportelli del Poliambulatorio:

  • dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30
  • sabato, dalle 8 alle 12

Prenota online

Puoi prenotare le Prestazioni ambulatoriali online collegandoti qui
 

Successivamente all'invio della richiesta verrà richiamato da un operatore del CUP per scegliere il giorno e l'orario preferiti.

Dal sito web si possono anche ricevere informazioni di carattere generale.

Indicazioni utili per il ricovero

Se stai per affrontare un ricovero in Casa di Cura qui puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono...

L'attività di ricovero

Gli ospiti della Casa di Cura San Camillo hanno a disposizione 96 posti letto per ricoveri ordinari...

Gli enti convenzionati

La Casa di Cura è convenzionata con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue...

Attività chirurgica

La Casa di Cura San Camillo dispone di quattro sale operatorie che garantiscono il rispetto...

Come e quando svolgere questa una tecnica chirurgica.

Una dieta non deve essere punitiva: i consigli del professor Sorrentino intervistato da Vanity Fair.

Dal 2019, il 7 giugno si celebra la Giornata mondiale della sicurezza alimentare istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dalla Food and Agriculture Organization e dalla CODEX Alimentarius. L’obiettivo è quello di accrescere la consapevolezza sull’importanza che la sicurezza san...