Allergologia: i medici

Gli specialisti di Allergologia che trovate alla Casa di Cura San Camillo a Milano

prof. Paolo BANFI 
dott.ssa Antonella ROBBIANI 

Le nostre prestazioni

Prick test

san camillo prick test

I prick test sono test cutanei utili per il controllo della reazione allergica a diversi tipi di sostanze: alimenti, veleno di insetti, lattice, polvere e acari, polline, peli di animali, farmaci. Al paziente vengono applicate modeste quantità dell'allergene della sostanza sospettata di provocare la reazione. L'applicazione avviene solitamente sull'avambraccio interno, favorendone la penetrazione nella pelle con graffi leggeri o punture di spillo quasi impercettibili.

Se in corrispondenza dell'applicazione si verifica un'eruzione cutanea, sotto forma di rash, pomfi o chiazze rosse, il paziente è molto probabilmente positivo a quel tipo di allergene e può essere formulata una diagnosi. I test allergici non danno la certezza completa delle cause scatenanti l'allergia. Sono possibili risultati dubbi o errati (falsi positivi) e spesso c'è una relazione tra reazione allergica e altre patologie. L’esame non è doloroso e può essere effettuato da pazienti di qualunque età e in qualsiasi periodo dell’anno.

Patch test

san camillo milano patch test

Il patch test è un test allergologico indolore che prevede la collocazione sulla schiena del paziente di alcuni speciali cerotti (in inglese patch) contenenti appositi riquadri sui quali sono presenti i singoli allergeni che portano all'analisi degli agenti che causano allergie respiratorie quali pollini, graminacee, acari, alimenti, peli di animali, muffe.

I cerotti rimarranno sulla schiena del paziente per 48 ore. Il paziente, che svolgerà le sue attività quotidiane regolarmente, non dovrà sudare eccessivamente, esporsi al sole e bagnare i cerotti. Trascorso questo tempo avverrà la verifica dell'eventuale risposta allergica a una o più delle sostanze applicate che si manifesta con arrossamento prurito o vescicole.

Il test non si effettua nelle donne in gravidanza e in chi assume cortisone.

11 luglio 2024
Infezioni alimentari e sicurezza

Il professore Nicola Sorrentino ci conferma che negli ultimi anni le infezioni alimentari sono sempre più numerose.

08 luglio 2024
I migliori professionisti per la tua salute

Dalle visite specialistiche al punto prelievi, in convenzione con assicurazioni, fondi integrativi, fondi sanitari, aziende e casse mutue.

04 luglio 2024
Chirurgia oculistica: il trattamento della cataratta

Una procedura sicura che prevede la rimozione del cristallino opacizzato